Who am I?

Life is made of questions. We come face to face with them everyday, everytime we interact with someone else or with our inner self. Sometimes we have very good answers, sometimes we prefer not to answer at all, other times we regret saying something without thinking too much.

Anyways, the most basic and difficult question someone could ask us is: who are you?

So, who am I?

My name is Serena and I’m 25. I come from Italy, from a city called Latina, a place from which I always try to escape. Sometimes I succeed, other times I fail (but failures are always temporary, and that’s a relief).

I graduated in “Foreign languages and cultures” in a lovely ancient tiny town, Urbino. I traveled for a while, and finally found my soul place, the one I can call home: Ireland. I lived there for about one and a half year, and now I find myself confined in Latina again (temporarily, that’s for sure).

But this time I have a new project called Moonstone. I’ve always loved crafting, and this is the story of my passion.

Follow my little diary and we’ll discover the fate of this adventure together.

Moonily yours,

Serena.

They say hugging it brings you good luck/Dicono che abbracciarla porti fortuna...
They say hugging it brings you good luck/Dicono che abbracciarla porti fortuna…

La vita è fatta di domande. Ci troviamo ogni giorno a dover rispondere a una serie di quesiti, ogni volta che interagiamo con qualcuno, o anche con noi stessi. Capita di trovare la risposta giusta al momento giusto, oppure di non voler rispondere, o ancora di dire qualcosa di sbagliato senza averci riflettuto troppo.

Comunque sia, la domanda più semplice e complicata di tutte è sempre la stessa: ma tu chi sei?

Perciò, ma io chi sono?

Iniziamo col dire che mi chiamo Serena e ho 25 anni. Sono nata in Italia, a Latina, un luogo dal quale ho sempre cercato di scappare. A volte ci riesco, altre no (ma questi piccoli fallimenti sono sempre temporanei, perciò posso tirare un sospiro di sollievo).

Sono laureata in “Lingue e culture straniere” nella piccola Urbino, una città che ho adorato. Poi ho viaggiato per un po’, e alla fine ho trovato il mio luogo dell’anima, il solo posto nel quale finora sono riuscita a sentirmi davvero a casa: l’Irlanda. Ho vissuto lì per circa un anno e mezzo, e al momento mi trovo confinata a Latina (temporaneamente anche stavolta, su questo non c’è dubbio).

Ma ora ho una novità tutta mia, un progetto chiamato Moonstone. Ho sempre amato ingannare il tempo creando “cose”, e questa è la storia della mia passione.

Seguite il mio piccolo diario e scopriremo insieme il destino di questa mia nuova avventura.

Lunaticamente vostra,

Serena.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.