It’s all about the marketing, baby

Apparently, Italian McDonald’s is giving free breakfasts if you go and ask for it in your pyjamas. Message for my friends: don’t you dare, or I’ll never speak to you anymore.

It was New Year’s Eve when I said to my best friends: “Tomorrow we’re gonna have breakfast in our pyjamas. Let’s do it! All breakfasts on me!” I received positive feedbacks right after this statement, but as minutes went by, they realized I was not joking. And you should see the look of an Italian asked to go practically “naked” somewhere.

I understand that after a while living in another country, you learn how to be far more relaxed about your appearance, but I didn’t realize how indecent my proposal had been.

A couple of days ago, somebody told me about this great and original idea McDonald’s had: free breakfasts if you go straight away from your bed!

But still, it would be funny to see a bunch of Italian people out of their comfort zone for once!

Moonily yours,

Serena.

***

10955382_1558935594369178_1753056869_n

Quindi McDonald’s regala colazioni gratis se ti presenti in pigiama? Messaggio di servizio alle mie amiche: se vi azzardate non vi parlo più.

Era la notte di Capodanno, e io me ne sono uscita con un: “Domani andiamo tutte al bar in pigiama a fare colazione, dai, offro io!” Dopo i primi trenta secondi in cui ho ricevuto un paio di risposte positive, hanno capito che dicevo sul serio, e mi hanno guardata tutte come fossi fuori di testa.

Ok, mi rendo conto che l’Irlanda mi ha un po’ buttato sulla strada del “chissenefrega di come esci di casa!”, ma non pensavo di aver avanzato chissà quale proposta indecente. Comunque me n’ero fatta una ragione.

Un paio di giorni fa mi riferiscono che il McDonald’s offre colazioni gratis a chi in Italia si presenta in pigiama.

Forse, per fortuna, ho amiche che non si abbasserebbero a tanto. Ma una riflessione è nata spontanea: guarda che paraculi i tizi del marketing! Qui in Irlanda dovrebbero offrire colazioni gratis a chi ci va in tiro?

Lunaticamente vostra,

Serena.

2 Comments Add yours

  1. Renata says:

    Effettivamente! Sono italiana e da poco più di 3 anni vivo negli USA. È ancora con stupore che vedo gente fare la spesa o correre a prendere la cena “take away” con il loro pigiama. Difficile che io possa mai vedere un italiano fsre una cosa del genere!

    Like

    1. E’ vero. E noi che viviamo all’estero possiamo anche farci l’abitudine, ma li noteremo sempre, magari con una risatina inconscia 😀

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s