4/56 Being philosophical about it

Today I just took my time to relax and mainly slept all day.

In my waking hours, I had some crazy thinking of course, now that all the possibilities are opened to me, and have to ponder all of them.

I thought again about what a couple of people told me 4 days ago, upon receiving the notice.

The first person was my dad. I had told my sister what had happened first of all, and she told my parents. When she contacted me back, she said: “Mum and dad are thrilled about it! You will finally buy!”

At that stage I was still in the whirlwind, not even sure of what was happening. My parents obviously saw the scene from afar, from an outsider position, and could easily get the positive.

After I saw the first house a couple of days ago, he said: “I hope it’s better than the one you live in now!”

I almost shouted at him through Skype, worst than in any of my adolescent fits. How could he say anything like that to me, who love this house more than any other places!
But I knew his point of view from before, so I was able to be cool anough.

The second person who told me something that made me think, was my neighbour.
We looked at our letters together, and he said: “I’ve started looking for another place already. I don’t give a shit about this place, it’s just an old house”.

So, I realised I was the only real desperate person around here. And that, at the end of the day, they were right.

This house is just a place, an old abode that was very good to me for a little while. A place that made me dream, and where a few of these dreams came true.

All of this won’t cheer me up, but at least I don’t feel desperate anymore. Just very very sad. And didn’t cry at all today!

Moonily Yours,
Serena

***

Oggi mi sono di fatto rilassata tutto il giorno, dormendo anche troppo. 

Durante le mie ore “sveglie”, ho continuato a pensare troppo e ad avere pensieri contorti. Il fatto è che ora vedo aperte davanti a me tutte le possibilità, e devo considerarle una ad una.

Ho ripensato a ciò che un paio di persone mi hanno detto quattro giorni fa, quando ho ricevuto la lettera.

La prima persona era mio padre. Prima di tutto avevo detto dell’accaduto a mia sorella, e lei ha trasferito il messaggio ai miei genitori, dicendomi poi: “Mamma e papà sono gasati! Finalmente compri casa!”

In quel momento, io ero ancora nel turbinio confuso di sentimenti, non ancora certa di ciò che stava succedendo. I miei genitori hanno avuto il vantaggio di vedere la situazione da lontano, da una posizione neutra, e ne hanno potuto cogliere il positivo molto più facilmente. 

Dopo aver visto la prima casa un paio di giorni fa, mio padre ha aggiunto: “Spero che fosse più bella di quella dove stai adesso!”

Gli ho quasi urlato in faccia (tramite Skype), come ai tempi delle mie scenate adolescenziali. Come poteva dirmi una cosa del genere, sapendo quanto adoro questa casa! Ma conoscendo già il suo punto di vista, ho lasciato correre.

La seconda persona che mi ha detto qualcosa che mi ha fatto riflettere, è stato il vicino di casa. Guardando le lettere insieme, lui mi fa: “Ho già iniziato a cercare altro. Non me ne frega niente di questo posto, è solo una vecchia casa”.

Così, mi sono resa conto di essere la sola disperata della situazione, e che, in fondo, hanno ragione loro.

Questa casa è solo un luogo, una vecchia abitazione che è stata molto generosa con me per un po’. Un posto che mi ha fatto sognare, e dove alcuni di questi sogni sono diventati realtà. 

Pensare questo non mi fa sentire bene, ma sicuramente sono uscita dal tunnel della disperazione. Mi sento solo molto molto triste. E oggi non ho pianto neanche un po’!

Lunaticamente Vostra,
Serena

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s